Gelato Festival

GELATO FESTIVAL

Fa il bis a Torino il Gelato Festival con una insolita edizione autunnale dopo il successo di inizio estate. A contendersi la partecipazione alla finale europea di Firenze del mese prossimo una decina di maestri gelatieri che si sono avvicendati nei quattro giorni della manifestazione all’ interno del primo laboratorio mobile da gelateria, creato ” a vista” per far ammirare la maestria dei gelatieri. Le novita’ di questa edizione autunnale sono state il gusto Ramses dedicato al faraone del museo egizio di Torino ( con latte panna zucchero formaggio caprino morbido, semola di grano duro, miele e semi di papavero) e poi il GusTorino ( caffè con note di cioccolato variegato con crema di latte che richiama il famoso ” bicerin”). I due gusti sono stati ideati da Giorgio Zanatta, direttore tecnico di Gelato Festival. E a conclusione della tappa torinese è risultato vincitore Andrej Sturc torinese di adozione, con il gelato ArachiMoou. A Firenze concorrera’ per la finale con il vincitore dell’ edizione di inizio estate, Giorgio Fumero che aveva presentato i Persij pieen.
Renato Girello

 

GELATO FESTIVAL

Gelato Festival
Tagged on:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *