Le ricette di Michele Pascale del Grassi

Una garanzia in città per gli amanti della cucina di mare, Michele Pascale del Grassi di Torino ci propone due piatti a base di pesce un antipasto e una pasta, con preparazioni che esaltano una materia prima di ottima qualità, sempre trattata con la massima cura. Crostecei, molluschi, pesce d’amo, ecc. sono protagonisti di piatti dal sapore inconfondibile, sottolineato dal condimento di diversi olii pregiati.
RICETTA N° 1
POLPETTI MOSCARDINI CON
PUNTARELLE AI PROFUMI D’ACCIUGA
Ingredienti per 4 persone:
• 800 gr di polpetti moscardini,
• 8 filetti d’acciuga salati,
• 10 puntarelle (cuori di catalogna),
• 50 cl fumetto di pesce,
• 30 cl di olio extravergine,
• 1 spicchio di aglio,
• -:- sale e pepe q.b.
Procedimento:
Pulire i moscardini e cucinarli in abbondante acqua salata, a parte fare un soffritto d’aglio ben dorato, unire i filetti d’acciuga e farli scremare.
Aggiungere le puntarelle tagliate a julienne e far cucinare con il fumetto di pesce.
Salare e pepare quanto basta.
Adagiare le puntarelle nel piatto di portata, mettere i moscardini sulle puntarelle e chiudere il piatto con olio extravergine e pepe.
RICETTA N° 2
SPAGHETTI DI GRAGNANO CON VONGOLE VERACI,
ZUCCHINE E TOMA DI LANZO
Ingredienti per 4 persone:
• 400 gr. spaghetti di Gragnano trafilati al bronzo,
• 1 kg di vongole veraci,
• 2 zucchine,
• 80 gr. di toma di Lanzo,
• 1 bicchiere di vino bianco,
• 1 spicchio d’aglio tritato,
• -:- olio, sale, pepe e prezzemolo q.b.
Procedimento:
Lavare e sgusciare le vongole veraci, fare un bel soffritto di aglio e prezzemolo e unirvi le vongole veraci in precedenza sgusciate; sfumare a vino bianco, unire le zucchine e la toma; aggiustare di sale e pepe. Cucinare la pasta in abbondante acqua salata, saltarla in padella e servirla molto calda spolverando a prezzemolo.

Le ricette di Michele Pascale del Grassi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.