Villa Franciacorta – Sparkling Menù – Terre Sapori e Vini

SPARKLING MENÙ VILLA FRANCIACORTA

Il Franciacorta Cuvee Brut millesimato 2008 di Villa Franciacorta, insieme ai pia gourmet realizza dalle Chef finaliste, è stato il protagonista della serata, dove circa un centinaio di invitati hanno preso parte alla finalissima di Sparkling Menù 2017.
La cena ha visto susseguirsi ai fornelli le seguenti Chef in ordine di servizio, che hanno proposto i loro piatti in abbinamento al Franciacorta Cuvee Brut Millesimato 2008:
‐ Lara Pasquarelli ‐ Ristorante Claudio (Bergeggi, Savona): Cuore di asce blu bretone su riduzione alla Cuvette, crema di piselli, porro e limon cress
‐ Camilla Zerbini ‐ Castello dell’Elfo (Lesignano de’ Bagni, Parma): Cappelletti  aperti con farcia di stracotto, crema di burro e formaggio di montagna in cialda croccante di pasta sfoglia
‐ Nicoleta Ioli ‐ Il Traghetto (Gabicce Mare, Pesaro Urbino): Lomo di baccalà Ràfols alla griglia su parmenter di porri con pesto di olive taggiasche e pomodorini
‐ Mariangela Susigan ‐ Ristorante Gardenia (Caluso ,Torino): Piccione, pera, indivia belga , whisky Laphroaig
Unica eccezione per Cristina Cerbi dell’Osteria di Fornio (Fidenza‐ Parma) che ha presentato in abbinamento al Franciacorta Briolette Rosé Demi‐Sec la Tartare di pere decane con gelato al Parmigiano Reggiano e mosto cotto.
Ed è proprio a Cristina Cerbi che è stato assegnato il premio speciale Armonia del Menù destinato per la prima volta nella storia del concorso a chi ha saputo creare un intero menù all’insegna di abbinamento perfetto, contrassegnato da impeccabile armonia. Questo premio speciale Cristina lo condivide con il marito Luca, che con lei è alla guida del locale.

Villa Franciacorta – Sparkling Menù – Terre Sapori e Vini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.