La Corriera del Freisa a Moncucco

corriera del freisaL’iniziativa risale ad alcuni anni fa ma continua ad essere vincente. Parliamo della Corriera del Freisa ideata da un Tour Operator astigiano, Giuseppe Fassino dell’ Italian Wine Travels. Per promuovere i ristoranti, le cantine e i paesi dell’astigiano e farli conoscere a chi ama l’eno-gastronomia l’idea era semplice. Andarli a prendere a casa loro, portarli comodamente sul posto e poi riportarli a casa, senza gli inconvenienti di dover guidare magari con la nebbia, il freddo, la neve su strade poco conosciute e con il rischio dell’etilometro per chi apprezza un bicchiere in più. Una delle destinazioni principali è la Trattoria del Freisa, con annessa Bottega del vino, di Moncucco. Qui si è replicata la serata di fine ottobre dedicata ad un tipico piatto piemontese, la Bagna caoda, offerta nelle sue due varianti principali, quella classica con aglio, e quella dei canonici di Vezzolano, cosiddette dell’amicizia, cioè senza aglio. Una serata di anticipazione di quella che sarà la terza edizione del Bagna Cauda Day, il 20, 21 e 22 novembre ad Asti ma anche in un centinaio di locali in Piemonte, in Italia e in giro per il mondo, da Shanghai a New York. Fra le prossime destinazioni della Corriera del Freisa c’è, il 9 dicembre, un’intera giornata a Moncalvo, sempre nell’astigiano, per la fiera del Bue grasso, che si concluderà con la visita alla cantina Sette Colli, con degustazione di Grignolino e Barbera Asti.
Renato Girello

 

corriera del freisa

 

La Corriera del Freisa a Moncucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.