La Montina il Franciacorta Rossonero

pagina-web-724x1024Oltre 400 mila bottiglie prodotte su una settantina di ettari in quella che è la parte migliore della Franciacorta, grazie ad un micro-clima ideale per la nascita e la crescita di uve di eccellenza. E’ qui, a Monticelli Brusati, in provincia di Brescia, che nascono spumanti di qualita’ che si sono imposti in Italia e che ora si apprestano ad una maggiore visibilita’ anche all’ estero. Di proprieta’ della famiglia Bozza dal 1982 l’ azienda La Montina oltre alla parte viti-vinicola comprende un wine-shop, il centro congressi Baiana, Villa Baiana, il museo di arte contemporanea Remo Bianco e l’ associazione no profit ” Dedicato a Te “. Le bottiglie La Montina al recente Vinitaly si sono presentate con una nuova veste grafica , un omaggio ai colori, ai valori e agli elementi di Madre Natura: nero per il Riserva Baiana Pas Dosè, verde per l’ Extra Brut, lilla tendente al rosa per il Rosè Demi Sec, un azzurro delicato per il Satèn, un rimando al legno per il Millesimato Brut, e ancora un arancione per il Brut. Per finire un vetro trasparente, che rimanda alla purezza dell’ acqua, per il Rosè Millesimato Extra Brut. Ora, in occasione delle feste natalizie, i vertici de La Montina hanno presentato il Saten vestito con i colori della squadra del Milan. L’occasione una serata alla presenza di vecchie glorie del Milan e di personaggi del mondo dello spettacolo.

 

 

La Montina il Franciacorta Rossonero
Tagged on:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *