Gusto in Scena 2014 – Emozioni di Gola

Alla sesta edizione di Gusto in Scena hanno preso parte 3.900 visitatori, a cui si sono aggiunti circa 300 giornalisti italiani e stranieri, opinion leader e blogger. Tutti hanno avuto la possibilità di prendere parte a tre eventi in contemporanea: oltre al congresso di alta cucina “Chef in Concerto”, “I Magnifici Vini” con la possibilità di assaggiare più di 150 vini di 54 cantine italiane e internazionali, provenienti da Georgia, Palestina, Austria, Francia e Sudafrica. Il simbolo delle quattro categorie – mare, montagna, pianura e collina – classificazione ideata da Marcello Coronini che ha ottenuto il riconoscimento europeo, ha contraddistinto le diverse cantine. Assaggi di prodotti particolari e sfiziosi, provenienti da diverse regioni italiane e dall’Europa, sono stati invece al centro di “Seduzioni di Gola”, selezione di eccellenze gastronomiche, curata da Lucia e Marcello Coronini. Alla base, la ricerca di prodotti di grande qualità e la valorizzazione del territorio. Quest’anno “Seduzioni di Gola” si è arricchita ulteriormente includendo realtà di fama internazionale tra cui – solo per citarne alcuni – il cioccolato di Domori, il salmone Coda Nera, le erbe di Kopper Crest, il culatello dei F.lli Spigaroli e il Parmigiano Reggiano proposto in diverse stagionature tra cui un 40 mesi. Cinque presidi di Slow Food hanno affiancato la selezione proposta.
(fonte Ufficio Stampa Gheusis)

Gusto in Scena 2014 – Emozioni di Gola
Tagged on:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *