Gusto in Quota 2015 Sestriere

Il turismo eno-gastronomico rappresenta un nuovo modo di viaggiare e sta conquistando un numero sempre crescente di appassionati alla ricerca di sapori e tradizioni autentiche. E così anche le destinazioni una volta esclusivamente sportive si stanno convertendo a questa filosofia, che è poi un modo di conquistare nuovi visitatori o di fidelizzare quelli vecchi. Per iniziativa del Museo del gusto di Frossasco, nel pinerolese, dall’ anno scorso è stata varata l’ iniziativa ” Gusto in quota ” che si propone di valorizzare e promuovere i prodotti tipici piemontesi, in particolare i prodotti di Cavour e del Pinerolese, ( ovvero la carne di Cavour di razza piemontese, e poi mele e frutta della pianura pinerolese, ma anche i formaggi della zona di Giaveno ) sulle tavole dei 14 ristoranti del Sestriere che aderiscono al progetto. L’ iniziativa coinvolge non solo il Museo del gusto di Frossasco, il comune di Sestriere e quello di Cavour, il Consorzio Sestriere e le Montagne olimpiche, ma anche l’ ATL Turismo Torino e provincia, con il sostegno di regione Piemonte, Provincia e Camera di Commercio di Torino.
Renato Girello

Gusto in Quota 2015 Sestriere
Tagged on:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *