RistorExpo Erba 2014

RistorExpo Erba 2014
Giunta alla 17 esima edizione la manifestazione fieristica di Lariofiere, ad Erba, presso Como, pensa al futuro e all’ Expo 2015. Il tema dell’ edizione di quest’ anno, ” In cibo veritas”, è stato affrontato nel dibattito d’ apertura da tre filosofi del cibo, come Giacomo Mojoli, fondatore di Slow Food, Dario Bressanini, docente universitario, divulgatore scientifico e scrittore, e Davide Scabin, due stelle Michelin al Combal Zero di Rivoli, presso Torino.
La ristorazione professionale e l’ eno-gastronomia sono fra i pochi settori che stanno affrontando con successo la crisi del nostro Paese e così a RistorExpo sono cresciuti esponenzialmente gli ingressi ma anche la ” qualita’ ” degli espositori. Al successo della manifestazione poi hanno contribuito eventi come il ” Cuoco dell’ anno 2014″ organizzato dalla delegazione lombarda della federazione italiana cuochi, Arte in cucina, Riso in rosa e Cocktail Cup.
Il maggior consenso di pubblico è arrivato pero’ dagli stage di cucina, con approfondimenti e dibattiti, curati da una serie eccezionale di cuochi stellati, a partire da Viviana Varese e Sandra Ciciriello del ristorante Alice di Eataly , Milano, e Davide Scabin, del Combal Zero di Rivoli. Il secondo giorno è stata la volta di Christian e Manuel Costardi dell’ hotel Cinzia di Vercelli e di Norbert Niederkofler del St. Hubertus di San Cassiano in Badia, presso Bolzano. Il mercoledi, infine, è toccato a Pier Giorgio Parini, del Povero diavolo di Torriana e a Paolo Lopriore, kitchen del Grand hotel di Como.
Da segnalare infine fra i vini di grandi produttori in esposizione e degustazione ovviamente quelli della Valtellina ma anche spumanti come Talento, di Arunda ,e l’ Asolo prosecco dell’ azienda agricola Dal Bello.
Renato Girello

RistorExpo Erba 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.